Manifesto

“La vera misura di un uomo non si vede nei suoi momenti di comodità e convenienza, bensì tutte le volte in cui affronta le controversie e le sfide.” Martin Luther King
 I movimenti migratori non sono né un’emergenza da risolvere né tantomeno un flusso che può essere arrestato, ma piuttosto un fenomeno che esiste sin…

Almeno cinque persone sarebbero scomparse durante l’ultimo soccorso operato da Sea-Watch, dopo essersi gettate in mare all’arrivo di una motovedetta dalla Libia, dove non vogliono tornare anche a costo di morire annegat​e

Venerdì 25.05.2018, Sea-Watch 3 è stata coinvolta nel salvataggio di circa 300 persone che viaggiavano su due gommoni sovraccarichi, tra cui più di 100 minori​ e ​14 i bambini ​di cui alcuni ancora in fasce​ e ​almeno 5 le donne incinte. Una motovedetta libica è sopraggiunta causando la reazione disperata di decine di persone che…

Eravamo obbligati a scavare fosse comuni per sotterrare i cadaveri delle persone che man mano morivano

Sabato 21 aprile Sea-Watch ha soccorso un gommone in difficoltà a 65 miglia nautiche a nord della costa libica, nel corso di una difficile operazione che ha visto momenti di tensione quando le persone, stipate sul gommone, hanno visto l’arrivo della Guardia costiera libica, le cui intenzioni annunciate erano quelle di riportarle in Libia. Dopo…

I sopravvissuti raccontano di condizioni disumane dopo essere stati intercettati e riportati in Libia: Sea-Watch condanna la politica dell’EU volta ad appoggiare i respingimenti in Libia

Dopo una complessa operazione di salvataggio svoltasi sabato in acque internazionali, 94 persone sono state salvate e portate in un luogo sicuro dalla nave Sea-Watch 3. Alcuni dei sopravvissuti riferiscono di molteplici tentativi di lasciare la Libia via mare; tutti raccontano condizioni atroci nel paese libico. Quando la Guardia Costiera libica è arrivata sulla scena…