Sea-Watch e.V.

La società civile per il soccorso delle persone in fuga attraverso il Mediterraneo

Sea-Watch e. V. è un’organizzazione umanitaria senza scopo di lucro che svolge attività di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo centrale con il supporto della società civile europea.
Sea-Watch fornisce mezzi per il soccorso d’emergenza in mare, si batte affinché i governi intensifichino le operazioni di salvataggio, chiede l’istituzione di corridoi umanitari legali e politiche estere volte alla rimozione delle cause all’origine dei massicci processi migratori di questi anni.

Chi Siamo

Sea-Watch nasce alla fine del 2014 grazie all’iniziativa di alcuni volontari che hanno deciso di non stare più a guardare le migliaia di persone morire annegate nel mar Mediterraneo.
Nonostante l’Unione Europea si dichiari impegnata a garantire i diritti umani, sceglie la chiusura nei confronti delle persone in fuga dalle guerre e dalle situazioni drammatiche che affliggono i paesi di origine.
Questa chiusura corrisponde ad un blocco delle frontiere e discutibili accordi con paesi terzi, quali la Turchia e la Libia, molto controversi in ambito di diritto internazionale.
Il risultato di questo isolamento è che, a poche miglia dalle nostre coste e dalle nostre spiagge, migliaia di donne, uomini e bambini continuano ad annegare ogni anno nel tentativo di raggiungere un porto sicuro.
Questi sono i motivi per i quali ci dedichiamo al salvataggio in mare: nessuno, in cerca di una vita sicura e più umana, merita di morire alle frontiere dell’Unione Europea.
Cerchiamo così di colmare un vuoto istituzionale creatosi con la fine del mandato Mare Nostrum, un’operazione che ha salvato più di 130.000 vite ma che, non essendo stata presa in carico dalla UE, si è conclusa.
Portiamo avanti le nostre operazioni di soccorso perché consideriamo che questo sia il nostro dovere umanitario. Tuttavia, siamo convinti che la mobilitazione di organizzazioni private nelle attività di salvataggio nel Mediterraneo, non debba diventare una soluzione permanente.
Chiediamo che vengano ufficializzate operazioni di salvataggio internazionali, con un mandato chiaro e a lungo termine. E chiediamo l’istituzione di vie legali e sicure che consentano di raggiungere l’Europa a tutti coloro che cercano rifugio e protezione.
Sea-Watch un’organizzazione in crescita costante, composta principalmente da volontari provenienti da tutta Europa. È politicamente e religiosamente indipendente e si finanzia unicamente attraverso le donazioni. https://sea-watch.org/it/#dona

Sea-Watch è stata finora coinvolta nel salvataggio di oltre 35.000 persone.

Il tuo supporto è per noi prezioso.

La nostra Missione

Salvare vite

Ogni singola vita salvata grazie alla nostra iniziativa rappresenta un successo ed una presa di posizione a favore dell’umanità.

Sensibilizzazione

Attraverso la nostra opera diffondiamo informazioni in modo da focalizzare l’attenzione pubblica sul destino di rifugiati e migranti. Facciamo luce sulla crisi umanitaria nel Mediterraneo cosicchè nessuno possa distoglierne lo sguardo

Incoraggiare gli imitatori

Sono molti i modi per diventare attivi e quello a cui puntiamo con il nostro lavoro, è incoraggiare altre persone ad agire. Vorremmo condividere la nostra esperienza  con tutti coloro che fossero interessati.

#SafePassage

I salvataggi civili in mare operati da organizzazioni come Sea watch salvano vite umane. I salvataggi di per sè non sono il problema principale quanto piuttosto la chiusura da parte dell’Europa nei confronti di chi chiede rifugio.

Con le nostre azioni chiediamo che vengano aperte vie di fuga legali e sicure. Fino a quel momento è necessario che esista un’azione comune europea riguardo i salvataggi in mare per evitare ulteriori morti.

La nostra visione

Sea-Watch lotta strenuamente affinché nessuno debba affrontare la morte  nel tentativo di raggiungere le coste europee. Fino a che i pericoli in mare per i rifugiati rimarranno presenti noi investiremo tutte le nostre forze per garantire salvataggi civili. In mare prevalgono le leggi d’ emergenza. Noi vogliamo che queste vengano applicate da tutti e che non siano soggette ai calcoli politici di governi e istituzioni. Questa è la ragione per cui chiediamo #SafePassage. La nostra iniziativa non può certo salvare tutti i rifugiati e migranti che attraversano il mar Mediterraneo ma con la nostra presenza e con le vite che salviamo stiamo portando avanti una battaglia per l’umanità intera.

La tua donazione per Sea-Watch

Donare 15€

Con 15 € possiamo comprare un giubbotto di salvataggio, per esempio. I giubbotti di salvataggio fanno parte dell’equipaggiamento di base per le nostre operazioni di soccorso.

Donare 35€

Con 35 € ci aiuti a comprare un salvagente anulare. In caso di naufragio, questi salvagenti vengono usati per trarre in salvo persone disperse in mare.

Donare 50€

Le persone soccorse sono spesso in stato di ipotermia e una coperta di emergenza è il primo soccorso a bordo. Con una donazione di 50 € possiamo scaldare 50 persone.

Donare 100€

Molte persone salvate sono spesso disidratate, il che mette a repentaglio la vita a causa del caldo cocente. Ad esempio, possiamo trattare una persona gravemente disidratata con 100 €.

Donare 500€

Le zattere di salvataggio fanno parte delle attrezzature più grandi a bordo. Con 500 € possiamo, ad esempio, salvare 60 persone dall’annegamento in caso di emergenza.

Donare la quantità desiderata

Fornire cibo e bevande a una persona costa 5 €. Con 25.000 € possiamo riempire il serbatoio con gasolio per un mese.

Donazione diretta

Bonifico bancario SEPA / Ordine permanente

CONTO DONAZIONE
IBANO: EN77 1002 0500 0002 0222 88
BICICLETTA: BFSWDE33BER
Banca: Bank für Sozialwirtschaft Berlin

PayPal

Paypal riscuote una commissione dell’1,5 % + 0,35 EUR.

Bitcoin

Bitcoin è una valuta digitale sicura e anonima. Bitcoins non sono facili da risalire a voi e sono un’alternativa sicura e più veloce ad altri metodi di donazione. È possibile inviare BTC al seguente indirizzo: 1AdESaKGLB8VRbMrnLM4ubyvB7EDL1cyz6 

Diventa membro sostenitore

Application for support membership at Sea-Watch e. V.


Perché diventare un membro sostenitore?

Per le nostre missioni nel 2018, possiamo prevedere quanti fondi saranno necessari nei prossimi mesi. Attualmente, a seconda della frequenza delle emergenze, si stima un importo compreso tra 110.000 e 130.000 € al mese. Sono incluse le missioni di Sea-Watch 3, Moonbird e le attività complete del team di terra.

Per poter pianificare in modo sicuro, è importante per noi che tu come sostenitore decida di aiutare Sea-Watch con una membership di supporto.

Partecipazione

Oltre alla newsletter esterna, riceverete anche la newsletter interna, che è indirizzata agli attivisti di Sea Watch e ai membri sostenitori e vi informa sugli sviluppi politici in relazione alle nostre missioni e vi dà una visione del nostro lavoro quotidiano: questo include le notizie sugli equipaggi, le azioni pianificate, le campagne, ecc.

  • Riceverete una relazione annuale sul progetto con approfondimenti dettagliati sul nostro lavoro.
    In qualità di membro sostenitore potete partecipare al meeting annuale di Sea-Watch e.V.
  • Avete una persona di contatto presso Sea-Watch e.V., che porta le preoccupazioni e gli impulsi dei membri sostenitori all’interno dell’associazione.